La notizia si è diffusa a macchia d'olio, ma merita riprenderla: Il team di Blogbabel ha pubblicato le immagini della blogosfera, la nuvola di dati a cui avevo accennato nel mio post sul Barcamp2006. In esclusiva su Nova 24, sono state poi pubblicate sul web, con licenza Creative Commons.

Il quadro della Blogalassia (o blogosfera, chiamatela come vi pare) è abbastanza eloquente: Un grosso centro che si linka e si cita, e un numero abbastanza esiguo di blog in periferia che ha pochissime relazioni con gli altri. Alla presentazione durante il BarCamp2006, Ludo parlava di pochissime microgalassie separate dal centro, dei centri molto isolati che si linkano a vicenda. Il lavoro di Ludo è quindi ottimo, che veramente prende in considerazione i blog e le relazioni che li caratterizzano, ponendo il link a fondamento di tutto;
Pandemia esce come il centro di tutta la blogsofera, stralinkato e molto generoso a citare gli altri blog;
BeppeGrillo, perde posizioni in classifica e nella mappa appare "egoista", l'unico blog in italia che viene citato, linkato, trattato, ma non restituisce nulla. Durante il talk a Torino, molti sono intervenuti sulla questione del BeppeGrillo, da "blog", si è passati a parlare di "redazione BeppeGrillo.it", che sta a sottolineare come il sito è paragonabile a quello del Corriere o di Repubblica che spara notizie e non replica; nessuna relazione sociale quindi, al contrario di quanto pubblicizzato e scritto dallo stesso Grillo.

Leggendo i commenti e i post sull'argomento, ho notato che molti si sono chiesti il significato dei colori, che a quanto pare, nessuno (pure Ludo) ha spiegato. Lo farò io, se ricordo bene la legenda:

X linka Y, dove X è in una posizione più centrale di Y.

Linea Gialla:
X viene linkato da Y, e X non linka Y.
Linea Arancione:
entrambi, X e Y, si linkano e vicenda.
Linea Rossa:
Mi pare sia il grosso dei blog che si linka e si cita...Fullo mi illumini? (io ho un link rosso verso SetFocus)
Linea Verde:
Link tra blog appartenenti a network nanopublisher.

Qua e là ho letto alcune affermazione più o meno errate. Come ad esempio la posizione, che è piuttosto relativa, quindi essere sopra, sotto, a destra o a sinistra è ininfluente, conta piuttosto la distanza tra i vari blog. La mappa è un grafo, quello che importa sono i percorsi e non la posizione. E su questo argomento mi pare Ludo aveva detto qualcosa...
E la mappa non è l'unica possibile! dipende da quali parametri si prendono per crearla :P

Giovy:
il software per rappresentare la mappa non è stato scritto da Ludo, ma solo il software per catalogare i blog, cioè la BlogBabel stessa :P. Il motore di ricerca è stato scritto da un russo...ma non so nulla di più.